Seleziona una pagina

Il giro delle isole in Thailandia sta diventando sempre più popolare. Numerosi viaggiatori e backpackers provenienti da tutto il mondo vengono ogni anno per esplorare le bellissime isole nel sud della Thailandia. Un itinerario per un viaggio da un'isola all'altra in Thailandia può essere facilmente creato da solo ed è un'ottima scelta per esplorare i luoghi più belli del mondo delle isole dei paesi. Le sistemazioni sono buone ed economiche e il trasporto da un'isola all'altra è facile da organizzare. Particolarmente popolari sono le meravigliose isole del Mare delle Andamane, con il tour da Krabi a Koh Lipe uno dei più spettacolari. Ma quali sono i migliori punti salienti per visitare le isole della Thailandia, quali sono i consigli degli addetti ai lavori e quali isole sono un must in qualsiasi itinerario?

In questa guida di viaggio troverai tutte le informazioni importanti sul giro delle isole in Thailandia. Ti diamo molti consigli per pianificare il tuo itinerario, ottimi consigli e ti mostriamo uno dei percorsi assolutamente migliori per il tuo tour individuale.

Thailandia da un'isola all'altra

Buono a sapersi!

Il periodo migliore per visitare le isole nel Mare delle Andamane va da dicembre a fine aprile. Poi la stagione delle piogge è finita e puoi goderti molto sole e quasi nessuna pioggia!

2 settimane di giro da un'isola all'altra sono appena sufficienti per esplorare alcune delle migliori isole della Thailandia. Tuttavia, se vuoi vedere un po' di più, 3 settimane o 4 settimane è la quantità di tempo perfetta.

Spostarsi tra le isole è semplice in motoscafo, traghetto o barca a coda lunga. I biglietti sono disponibili localmente, ma anche online, ad esempio easy su 12go.asia.

Sotto Packing list Thailandia troverai anche una lista di imballaggio per andare da un'isola all'altra! In particolare, uno zaino impermeabile è davvero pratico per proteggere dall'umidità gli oggetti di valore importanti.

Thailandia da un'isola all'altra Isola della Thailandia Isola della Thailandia Isola della Thailandia

Thailandia Island Hopping: il tuo itinerario perfetto

Il giro delle isole in Thailandia ti dà l'opportunità di vivere alcuni dei punti salienti e delle spiagge più belli in assoluto del paese. Qui salti virtualmente da un'isola tropicale perla all'altra e avrai la possibilità di visitare vere isole da sogno fuori dai percorsi tipici. Qui troverai una raccomandazione per un perfetto itinerario da un'isola all'altra attraverso il Mare delle Andamane.

Krabi

La provincia di Krabi è una delle aree più panoramiche della Thailandia meridionale e la città di Krabi è il punto di partenza ideale per tour da un'isola all'altra nel mondo mozzafiato dell'isola. Ti suggeriamo inoltre di iniziare il tuo itinerario da Krabi. La città di Krabi non ha spiagge, ma meritano sicuramente una visita il mercato notturno, il vicino Tempio della Grotta della Tigre e la Piscina di smeraldo. Inoltre, questa piccola città si trova a soli 13 chilometri dall'aeroporto di Krabi ea 4 chilometri dal traghetto. Un altro punto per cui dovresti iniziare il tuo viaggio da un'isola all'altra qui.

Suggerimento: nella città di Krabi, possiamo consigliare il bellissimo Family Tree Hotel. Questo conveniente hotel di design è situato in posizione centrale e offre anche una deliziosa colazione.

Città di Krabi

Railay Beach

Railay Beach è una penisola, ma poiché la baia è separata dalla terraferma da una fitta giungla e può essere raggiunta solo con una barca a coda lunga dalla città di Krabi o da Ao Nang, si ha immediatamente la sensazione di un'isola reale. Inoltre, qui ti aspettano molte piccole isole al largo, che puoi raggiungere con un breve viaggio con la barca a coda lunga in un tour delle 4 isole. Le gigantesche rocce calcaree, la giungla, la spiaggia mozzafiato di Phra Nang e la bellissima spiaggia di Railay offrono un ambiente imbattibile. Un vero paradiso per gli amanti della spiaggia, ma anche per gli arrampicatori!

Suggerimento: davvero geniale è il Bhu Nga Thani Resort & Spa. Si trova in una posizione molto romantica, direttamente sul mare e la moderna area piscina è un punto culminante assoluto.

Railay Beach

Koh Jum (Koh Pu)

Koh Jum è, ancora, uno dei consigli assoluti tra i viaggiatori con lo zaino e i viaggiatori individuali e, inoltre, un vero punto culminante di qualsiasi itinerario da un'isola all'altra della Thailandia. Quest'isola si trova sulla costa occidentale della Thailandia, ed è ancora molto tranquilla, la gente del posto è estremamente ospitale e le spiagge sono meravigliose per nuotare. Se ti piace molto la tranquillità e ti piace far parte della vita locale, allora dovresti assolutamente inserire Koh Jum nella tua lista da un'isola all'altra della Thailandia.

Consiglio: A Koh Jum puoi ancora trovare i tipici bungalow direttamente sul mare! Davvero adorabile è l'economica Sun Smile Beach, ma anche le lussuose Koh Jum Beach Villas sono un'ottima scelta.

Ko Jum

Koh Lanta

L'isola di Koh Lanta ha sempre ispirato ed è in ogni caso un luogo che devi aver visto e vissuto durante un viaggio da un'isola all'altra in Thailandia. Puoi esplorare al meglio le attrazioni dell'isola con uno scooter, che puoi prendere in prestito ad ogni angolo. Le bellissime spiagge tranquille di Koh Lanta si trovano ovunque lungo la costa, fino alla fine del parco nazionale. Davvero fantastici sono i pittoreschi bar hippie, che danno a quest'isola un'atmosfera davvero rilassante e da dove puoi goderti probabilmente i tramonti più belli della Thailandia.

Suggerimento: se stai cercando dei posti davvero fantastici dove alloggiare a Koh Lanta, ti consigliamo di dare un'occhiata all'unico ma abbastanza conveniente Lanta Casa Blanca!

Spiaggia di Klong Khong

Koh Ngai (Ko Hai)

Koh Ngai è una di quelle isole da sogno dove vorresti essere bloccato. La spiaggia di sabbia bianca e fine fiancheggiata da palme e l'acqua cristallina sono semplicemente di una bellezza mozzafiato. Non ci sono strade, negozi, tuk-tuk rumorosi, solo pace e relax. L'isola è assolutamente un paradiso e quindi un vero consiglio da insider di ogni rotta da un'isola all'altra. I viaggiatori con lo zaino soggiornano qui nel modo migliore e più economico in un hotel tenda, direttamente sulla spiaggia. Naturalmente, su quest'isola troverai anche altri hotel di lusso con piscine e ristoranti.

Suggerimento: davvero raccomandabile è il Thanya Beach Resort, che convince con bungalow da sogno, piscina e posizione eccellente nella parte di spiaggia più bella dell'isola.

Koh Ngai (Koh Hai)

Koh Mook

Koh Mook è un'isola da non perdere su nessuna rotta dell'isola attraverso il sud della Thailandia. Gran parte di questa perla dell'isola è costituita da giungla profonda e natura intatta, ma troverai anche piccoli e affascinanti villaggi e spiagge fiancheggiate da palme. Inoltre, qui troverai probabilmente lo spettacolo più famoso della regione di Trang! Un vero gioiello è la Grotta dello Smeraldo, una grotta marina che conduce a una baia dei pirati. Bella e un'altra celebrità è la spiaggia di Sivalai, molto probabilmente una delle spiagge più belle del paese.

Consiglio: Per un soggiorno eccezionale, consigliamo il Sivalai Beach Resort, un hotel da sogno sulla spiaggia più bella dell'isola. Per i viaggiatori con lo zaino, possiamo consigliare l'adorabile Mook Montra.

Resort sulla spiaggia di Koh Mook Sivalai

Koh Kradan

Koh Kradan è una vera isola da sogno e un must quando si va da un'isola all'altra della Thailandia! Il mare blu turchese e la vellutata spiaggia di sabbia chiara e soffice evocano uno sfondo tropicale come da un libro illustrato. Se ti piace lo snorkeling, Koh Kradan è il posto giusto per te. Presso la barriera corallina al largo, hai l'opportunità di esplorare un colorato mondo sottomarino. Puoi sicuramente trascorrere qualche giorno di relax anche su questa perla dell'isola. Se non hai molto tempo, il modo migliore per visitare questo bellissimo posto è fare una gita in barca a coda lunga dalle vicine isole di Koh Mook o Koh Ngai.

Suggerimento: Koh Kradan ha solo poche sistemazioni, queste dovrebbero essere prenotate in anticipo. Particolarmente consigliato è il fantastico The Reef Resort con la sua barriera corallina!

Koh Kradan

Koh Bulon

Koh Bulon è probabilmente una delle isole più belle della Thailandia e per molti viaggiatori un punto culminante assoluto su ogni rotta da un'isola all'altra. La mini isola è senza dubbio ancora un vero consiglio per gli addetti ai lavori e puoi aspettarti un idillio da cartolina al suo meglio. Assolutamente spettacolari sono le splendide spiagge bianche, il mare blu turchese e l'atmosfera incredibilmente tranquilla che circonda Koh Bulon. Inoltre, l'isola è minuscola, quindi si cammina da un'estremità all'altra dell'isola in soli 20 minuti. Molte persone saltano questo bellissimo paradiso sulla strada per Koh Lipe. In realtà, è un peccato, quest'isola dovrebbe assolutamente essere vista.

Koh Bulone Thailandia da un'isola all'altra

Koh Lipe

La famosa isola di Koh Lipe, con le sue bellissime spiagge di sabbia bianca e le barriere coralline ancora intatte, attira ogni anno migliaia di turisti da tutto il mondo. Nonostante i numerosi vacanzieri, avresti dovuto assolutamente vedere questo gioiello dell'isola una volta. Soprattutto durante le immersioni e lo snorkeling, ottieni i tuoi soldi! Koh Lipe è l'ultima tappa di questa rotta da un'isola all'altra. Se non ne hai ancora abbastanza, puoi viaggiare in Malesia/Langkawi o dirigerti verso le grandi isole della costa orientale.

Il modo più comodo per tornare indietro è in motoscafo fino al molo di Pak Bara a Satun, sulla terraferma, e poi in minibus fino a Krabi.

Consiglio: Un soggiorno unico garantisce il Ten Moons Lipe Resort, che è un luogo di soggiorno molto popolare e quindi spesso al completo.

Koh Lipe

Consigli per visitare le isole della Thailandia:

  • Tempo di viaggio: il miglior periodo di viaggio per visitare le isole sulla costa occidentale del sud della Thailandia va da novembre a metà aprile. Durante questo periodo, la stagione delle piogge dovrebbe essere finita, ma di tanto in tanto può piovere. Nella stagione delle piogge, come a maggio, luglio, agosto e settembre, devi aspettarti collegamenti marittimi limitati e molti hotel e ristoranti saranno chiusi! D'altra parte, troverai alcune offerte di hotel incredibilmente economiche. Maggiori informazioni sui migliori tempi di viaggio in SEA controlla qui il periodo migliore per viaggiare nel sud-est asiatico.
  • Quanto dura: Per un tour completo, abbiamo suggerito di pianificare almeno 3 settimane, meglio anche 4 settimane. Se hai solo 2 settimane per andare da un'isola all'altra, allora pensa solo a quale isola nel sud della Thailandia vuoi davvero vedere e salta alcune altre isole. Per una settimana da un'isola all'altra, ti consigliamo di visitare le isole Koh Mook, Koh Ngai e Koh Kradan.
  • Costo : I prezzi per Island Hopping possono essere molto vari a seconda se viaggi con un budget limitato o se preferisci viaggi di lusso. Organizza il tuo viaggio come backpacker con un budget minimo di 45 euro al giorno. Certo, per il lusso anche in Thailandia non ci sono limiti di prezzo. In generale, il cibo in Thailandia è abbastanza economico. Per i piatti locali come Phat Thai, Green Curry o Fried Rice, puoi contare su circa 1,00-3,00 Euro a piatto. Semplici capanne sulla spiaggia sono disponibili a partire da circa 500 baht.
  • Dove alloggiare : Generalmente, su ciascuna isola sopra menzionata, troverai una selezione di sistemazioni diverse in ogni fascia di prezzo. I prezzi variano a seconda della stagione e spesso si ottengono affari economici in bassa stagione. I prezzi più alti verranno addebitati nel periodo natalizio e nei giorni festivi. Meglio confrontare le valutazioni e le tariffe degli hotel su .
  • Noleggio scooter: esplorare un'isola in scooter è un modo fantastico per vedere tutte le meravigliose spiagge e i piccoli villaggi. L'abbiamo fatto a Koh Lanta e Koh Jum, ed è stata una grande avventura.
  • Muoversi : Su ciascuna delle isole sopra descritte, troverai hotel e agenzie che saranno più che felici di organizzare il tuo trasporto successivo. Se vuoi organizzare il tuo biglietto di trasporto in anticipo, dovresti utilizzare 12go.asia . Di solito viaggi tra le isole in motoscafo, traghetto o barca a coda lunga. Confrontare i prezzi prima di prenotare è sempre una buona idea perché ci sono una varietà di fornitori e varianti.

Alimentato dal sistema 12Go Asia


Trova il miglior alloggio nel sud della Thailandia:


Per saperne di più sulle isole paradisiache della Thailandia:
  • Koh Lipe: l'ultima esperienza dell'isola della Thailandia
  • Koh Ngai: la guida turistica di Paradise Island
  • Koh Kradan: una guida di viaggio in paradiso
  • Isola di Koh Mook: il paradiso trovato in Thailandia!
  • Guida di Koh Jum (Koh Pu): Perditi in paradiso
  • Le 15 migliori cose da fare a Koh Lanta

Divulgazione: alcuni dei link sottostanti sono link di affiliazione. Ciò significa che se fai clic su determinati collegamenti e successivamente acquisti un prodotto, riceverò una piccola commissione senza alcun costo aggiuntivo per te.


Quanto costa andare da un'isola all'altra in Thailandia

Il programma 1 costa 550 baht a persona, O suggeriamo di noleggiare una barca privata a coda lunga per 1.500 baht per l'intera giornata per un tour privato dell'isola della Thailandia intorno a Koh Lipe.

Puoi fare un giro dell'isola in Thailandia

Gli aeroporti dell'isola della Thailandia si trovano a Phuket e Koh Samui. Sia che tu vada da un'isola all'altra o combini il meglio della terraferma con la scelta del raccolto dell'isola, o se stai cercando un tour da un'isola all'altro ricco di azione, puoi prenotare in anticipo pacchetti con servizio completo per la Thailandia o semplicemente scegliere di fallo da solo.

Come ti muovi nelle isole della Thailandia

Ma il modo migliore per girare le isole thailandesi in generale è in barca avanti e indietro e sulle isole puoi noleggiare un motorino o usare tuk-tuk! Cos'è questo? Puoi prenotare i trasferimenti in barca tra le isole qui.

Sono sufficienti 2 settimane in Thailandia

Due settimane vanno bene per Bangkok, Chaing Mai/Chiang Rai, e ancora in una o due località dell'isola/spiaggia. Consideralo l'apprendimento essenziale (a reccy) per il viaggio più lungo che farai la prossima volta.