Seleziona una pagina

Le tante cose straordinarie da fare ad Atene rendono la capitale greca una delle destinazioni più popolari per un viaggio in città in Europa. Tutti conoscono la famosa Acropoli, il punto di riferimento della città, tuttavia, molte altre affascinanti attrazioni ti aspettano in un giro turistico. Durante la tua passeggiata in città, esplorerai l'affascinante centro storico di Atene, ammirerai imponenti siti di scavo, visiterai musei interessanti e sperimenterai una magnifica vista della metropoli costiera bianca come la neve dalle colline della città. Ma non solo, anche i tanti quartieri trendy e trendy, con ottimi bar e ristoranti, sono una garanzia per una vacanza indimenticabile. Ma quali sono le cose migliori da fare ad Atene, quali sono i veri consigli da insider per un viaggio in città e quali attività da non perdere?

In questa guida di viaggio troverai tutte le informazioni importanti e i suggerimenti per visitare Atene in Grecia. Inoltre, ti mostriamo le attrazioni più belle, splendide foto, sveliamo veri consigli per gli addetti ai lavori e dove trovare alloggi favolosi.

Buono a sapersi!

Se stai ancora cercando un hotel particolarmente straordinario ad Atene, allora possiamo consigliarti il ​​Moon & Stars Boutique Hotel in una posizione centrale e con una splendida vista sull'Acropoli.

2 giorni ad Atene sono appena sufficienti per vedere alcune delle principali attrazioni. Tuttavia, se vuoi esplorare la città in modo più dettagliato, dovresti assolutamente pianificare 3-5 giorni.

Atene può essere visitata tutto l'anno! Si consiglia anche una gita in città in inverno, quando puoi vivere la città lontano dal caos e dalla frenesia e con temperature miti.

Per le attrazioni più famose di Atene puoi evitare la fila prenotando in anticipo il tuo biglietto. Anche i biglietti combinati sono popolari, facendoti risparmiare un sacco di soldi.

Atene

Informazioni generali su Atene in Grecia

La città di 4 milioni di abitanti di Atene è anche la capitale della Grecia ed è considerata la culla della civiltà occidentale. Un tempo questa metropoli costituiva il centro dell'antichità greca. La storia di questa storica città cosmopolita risale a più di 3000 anni fa e il patrimonio culturale eccezionalmente ricco può essere ammirato in quasi ogni angolo del centro città durante un tour della città. Un'attrazione da non perdere e allo stesso tempo l'attrazione più importante di Atene è ovviamente la gigantesca Acropoli, patrimonio mondiale dell'UNESCO, che si trova maestosamente su un'alta collina e domina il paesaggio urbano generale.

Veramente da vedere, però, sono anche i tanti fantastici musei di Atene, dove puoi immergerti nella storia dell'antichità. E, naturalmente, gli spettacolari scavi con gli antichi templi e gli edifici storici che si trovano in quasi ogni angolo del centro storico. Per chi ama lo shopping, è meglio passeggiare lungo la lunga via Ermou, il famoso viale del centro città. Inoltre, il quartiere di Plaka, la città vecchia di Atene, merita assolutamente una visita, dove vicoli affascinanti e taverne colorate invitano a divertirsi.

Atene

Le migliori cose da fare ad Atene

Durante un viaggio in città ad Atene, puoi aspettarti un'intera gamma di attrazioni che vale la pena vedere. La maggior parte di loro si trova direttamente nel centro della città, che puoi esplorare a piedi da solo. Per non perdere la panoramica, abbiamo riassunto a colpo d'occhio le migliori cose da fare ad Atene:

L'Acropoli

Una delle cose migliori in assoluto da fare ad Atene è una visita all'Acropoli, un'antica cittadella o anche conosciuta come la Città Alta. Dal 1987, l'Acropoli di Atene è stata inserita nell'elenco dei siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO e, inoltre, è stata insignita del premio del patrimonio europeo. Il complesso del tempio si trova nella parte più antica della città, in una posizione magnifica su una roccia alta 156 metri. Costruito tra il 467 a.C. e il 406 a.C., puoi visitare diverse interessanti attrazioni durante un tour del sito. I Propilei, l'Eretteo, il Tempio di Nike e il famoso Partenone sono solo alcuni dei punti salienti che si possono scoprire sull'Acropoli.

Anche la vista di Atene dall'Acropoli è imbattibile. Dall'alto si può godere di una vista a 360 gradi sui bianchi tetti della città, un panorama da non perdere in nessun viaggio cittadino.

Consiglio: L'Acropoli è l'attrazione più famosa della città e di conseguenza ben visitata. Se vuoi evitare lunghe code, dovresti prenotare i tuoi biglietti d'ingresso online in anticipo.

L'Acropoli Acropoli L'Acropoli Eretteo (Acropoli)

Museo dell'Acropoli

Il Museo dell'Acropoli è sicuramente uno dei musei più interessanti della città e un punto culminante da non perdere in nessun viaggio in città ad Atene. Questa attrazione si trova sotto l'Acropoli e ospita su 14.000 metri quadrati un'incredibile collezione di oltre 4.000 reperti, molti dei quali ceramiche e sculture, tutti ritrovati sulla collina sacra dell'Acropoli. Particolarmente degne di nota sono le Cariatidi, le imponenti figure femminili che all'epoca sostenevano il portico dell'Eretteo e che oggi sono una delle principali attrazioni del museo.

Un vero gioiello del museo è anche la terrazza panoramica al terzo piano. Qui puoi goderti una magnifica vista sui tetti di Atene e sull'Acropoli, e puoi goderti l'atmosfera spettacolare nella caffetteria.

Suggerimento: il Museo dell'Acropoli è uno dei 10 migliori musei del mondo ed è di conseguenza ben visitato. Con un biglietto Saltafila, puoi risparmiare una lunga coda!

Museo dell'Acropoli

L'Odeon di Erode Attico

L'Odeon di Erode Attico, uno dei più antichi teatri all'aperto del mondo, è sicuramente una delle cose più incredibili da vedere ad Atene. Questo imponente teatro antico fu costruito già nel 161 d.C. sotto l'Acropoli. Il suo omonimo, Erode Attico, fu il fondatore di questo edificio, che fece erigere in onore di sua moglie. Il teatro può contenere circa 5.000 spettatori e gli eventi si sono ripetuti dagli anni '30. Artisti come Nana Mouskouri, Luciano Pavarotti, Margot Fonteyn, Maria Callas, Liza Minnelli e Frank Sinatra si sono esibiti in questa location leggendaria.

Suggerimento : puoi visitare questa attrazione dall'interno o intravedere l'Odeon mentre sali all'Acropoli.

L'Odeon di Erode Attico

Il paramento e il cambio della guardia

Uno degli edifici più importanti di Atene è il Palazzo del Parlamento situato al centro di Piazza Syntagma, nel centro di Atene. Ex palazzo reale, l'edificio fu commissionato da Ottone I di Baviera e costruito tra il 1834 e il 1838 in stile neoclassico dall'architetto di corte Friedrich Grtner. I colori pastello e lo stile semplice e lineare di questo edificio sono particolarmente belli. Interessante anche il monumento al Milite Ignoto. Una delle cose migliori da fare ad Atene è assistere al famoso cambio della guardia, con i soldati vestiti con scarpe a becco che pesano quasi 3 kg. Un evento che dovresti assolutamente inserire nella tua lista di cose da fare ad Atene.

Consiglio : Il cambio della guardia avviene ogni ora, proprio di fronte al Palazzo del Parlamento. Domenica alle 11 c'è il grande cambio della guardia con la divisa ufficiale.

Paramento

Piazza Monastiraki

La piazza Monastiraki è una delle cose più incredibili da vedere ad Atene! Si trova nel cuore del centro storico ed è un popolare luogo di ritrovo sia per la gente del posto che per i turisti. Soprattutto la vista dell'Acropoli da Monastiraki è sbalorditiva e insieme alla Chiesa di Pantanassa e alla Moschea di Tzistarakis crea un panorama come da 1001 notti. Intorno alla piazza ci sono alcune delle migliori attrazioni di Atene, come la Biblioteca di Adriano, l'Agorà romana, l'antica Agorà e il mercato delle pulci di Monastiraki. Il vivace trambusto si gode al meglio da una delle tante buone taverne, caffetterie e bar sul tetto.

Suggerimento: dall'elegante Hotel 360 Degrees si può godere di una favolosa vista di Piazza Monastiraki e dell'Acropoli sullo sfondo.

Piazza Monastiraki

L'antica Agorà

Una visita all'antica Agorà è sicuramente una delle cose migliori da fare ad Atene e dovrebbe essere sicuramente in cima a qualsiasi lista di cose da fare. Nei tempi antichi, l'Agorà era l'incontro e il mercato centrale di Atene, con 30 strutture che un tempo adornavano la piazza della città. Tra loro c'erano anche numerosi luoghi sacri. Durante un tour della vasta area, si rimane stupiti da diverse attrazioni storicamente significative, come l'imponente tempio di Efesto del V secolo a.C. o la Stoa di Attalo del 150 a.C., ricostruita nel 1955 e dove si trova anche un museo per visitare.

L'antica Agorà Antike Agora (Stoa di Attalo) Tempio di Efesto Museo Antike Agorà

Plaka

L'incantevole quartiere di Plaka merita assolutamente una visita e un popolare luogo di incontro ad Atene. Si trova ai margini dell'Acropoli ed è quindi spesso chiamato il quartiere degli dei. Durante un tour a piedi, ti godrai la metropoli greca da uno dei suoi lati più belli. Alcuni degli edifici colorati hanno le loro mura di fondazione risalenti a tempi antichi e la maggior parte delle case a schiera risalgono ancora al 18° secolo. Adorabili sono i tanti piccoli caffè e ristoranti che invitano a soffermarsi. Interessante e imperdibile è una visita al quartiere Anafiotika alla periferia di Plaka, dove le case bianche come la neve diffondono un fascino unico.

Suggerimento: a Plaka puoi trovare molti buoni alloggi per una vacanza ad Atene, come i bellissimi Ipelhome Boutique Apartments, in un'ottima posizione!

Plaka

L'Agorà Romana

Proprio nel cuore di Atene, c'è l'Agorà Romana, un bellissimo spettacolo storico da non perdere in nessun viaggio in città. Fu costruito già nel I secolo dall'imperatore Augusto e all'epoca era il principale mercato e luogo di incontro della città. Ci sono diverse attrazioni interessanti che si trovano qui. Da vedere la Torre dei Venti, una torre marmorea ben conservata che fungeva da bussola, meridiana, osservatorio e stazione meteorologica e merita una visita anche la Porta di Atena Archegetis con le 4 colonne doriche. Dietro si trova la Moschea Fetiye Djami, che insieme all'Agorà forma uno sfondo mozzafiato.

Consiglio: L'Agorà Romana è visibile anche dall'esterno! Un sentiero conduce intorno a questa vista e alcuni punti panoramici offrono una vista favolosa della zona.

L'Agorà Romana

Biblioteca Adriana

La Biblioteca di Adriano è una delle più belle attrazioni del centro di Atene. Grazie alla sua posizione centrale, in realtà non c'è modo di aggirare questa attrazione storica. La biblioteca fu costruita nel 132 d.C. su progetto dell'imperatore Adriano e molti anni dopo, a seconda del sovrano, servì anche da dogana, bazar, caserma e prigione. Particolarmente impressionanti sono le colonne corinzie perfettamente conservate della biblioteca di Adriano, che danno un'interessante impressione dell'edificio in quel momento. Con un biglietto combinato, l'ingresso a questa attrazione è solitamente incluso, ma puoi anche dare un'occhiata gratuita all'area dall'esterno.

Biblioteca Adriana

Piazza Syntagma e via Ermou

La piazza più importante di Atene è Piazza Syntagma, la cosiddetta Piazza della Costituzione. La storia di questo così importante luogo di ritrovo risale al 1837, quando fu costruito il Palazzo Reale, l'odierno Parlamento. Ancora oggi, la bellissima piazza Syntagma è un popolare luogo di ritrovo, ma dove si svolgono regolarmente anche manifestazioni.

Da Piazza Syntagma si prosegue per Ermou Street, la famosa via dello shopping lunga 1,5 km, dove numerose boutique invitano allo shopping. Vale sempre la pena fare una passeggiata perché lungo la strada incontrerai sempre artisti di strada e anche uno dei luoghi più importanti di Atene, la Chiesa di Kapnikarea, si trova direttamente in via Ermou.

Piazza Sintagma

Chiesa di Panagia Kapnikarea

La Chiesa bizantina di Panagia Kapnikarea si trova proprio sulla via dello shopping Ermou ed è in realtà uno degli edifici ecclesiastici più antichi di Atene. Questo famoso punto di riferimento fu probabilmente costruito già nel 1052 sulle fondamenta di un complesso di templi. È interessante notare che con la costruzione della via dello shopping nel 1837 molti edifici storici furono distrutti. Tuttavia, la chiesa di Kapnikarea è stata preservata nonostante i numerosi tentativi di demolirla. Sopravvisse miracolosamente anche alle bombe incendiarie dei turchi nel 1689. Oggi, la chiesetta è uno degli edifici più belli da ammirare passeggiando lungo Ermou Street.

Chiesa di Panagia Kapnikarea

Mercato delle pulci e bazar di Monastiraki

Una delle cose migliori da fare ad Atene è fare shopping nel vivace mercato delle pulci di Monastiraki. Il mercato si estende da Piazza Monastiraki alla graziosa Piazza Avissinia. Questa lunga strada del bazar è un vero paradiso per chi ama fare acquisti di souvenir, kitsch e cianfrusaglie. Dai sandali greci e dipinti dell'Acropoli all'olio d'oliva, custodie per cellulari e saponi fatti a mano, troverai tutto qui. Questa fantastica via dello shopping è visitabile tutti i giorni, ma la domenica apre anche un grande mercatino delle pulci in Piazza Avissinia, dove si possono trovare anche molti interessanti pezzi di antiquariato. Un vero highlight per tutti i collezionisti!

Mercato delle pulci di Monastiraki

Collina e monumento di Filopappo

Una visita alla collina di Filopappo è un vero consiglio da insider quando si tratta delle migliori cose da fare ad Atene. Qui troverete un bellissimo parco in mezzo alla città, lontano dai tipici percorsi turistici. Il monumento Filopappo è in trono su una collina alta 147 metri e offre una magnifica vista di Atene fino al porto del Pireo e al mare blu. Soprattutto, la gente del posto viene qui al tramonto per ammirare l'atmosfera magica dalla collina di Filopappo. Interessante è anche il monumento funerario, che fu edificato ampiamente nel II secolo d.C.

Collina e monumento di Filopappo

L'Olympieion

L'Olympieion, noto anche come Tempio di Zeus, era un tempo uno dei più grandi templi del mondo antico ed è quindi anche uno dei più importanti monumenti storici di Atene. Costruito tra il VI e il II secolo a.C., questo grande complesso di templi era realizzato in marmo pentelico, con il sovrano romano Adriano che completò il complesso nel 132 d.C. È interessante notare che il complesso del tempio era lungo 110 metri e largo 43 metri, quasi il doppio del tempio più grande dell'Acropoli. L'annesso aveva 104 colonne corinzie con un'altezza di 17 metri e oggi puoi ancora visitare 15 di queste colonne.

L'Olympieion

Museo Archeologico Nazionale

Il Museo Archeologico Nazionale è il più grande museo archeologico della Grecia. Durante un tour, si rimane stupiti da una vasta collezione di oltre 11.000 reperti greci, dal Neolitico alla tarda antichità. Ci sono 49 diverse sale espositive da scoprire su una superficie di 8.000 metri quadrati, quindi vale la pena pianificare un po' più di tempo per una visita. Tra i reperti più famosi ci sono la Maschera di Agamennone, gli affreschi di Santorini, il Cavaliere di Capo Artemisione, la statua in bronzo di Zeus e il meccanismo di Antikythera.

Suggerimento : un consiglio da addetti ai lavori è il caf del museo, dove sono esposte più opere di artisti e che ti invita a rilassarti e divertirti in un grazioso giardino.

Museo Archeologico Nazionale

Giardino Nazionale di Atene

Il Giardino Nazionale di Atene è il parco più grande della città e un posto meraviglioso per fuggire dal trambusto della grande città. Questo parco si trova nel centro di Atene, vicino al Parlamento ed è un popolare luogo di ritrovo per la gente del posto, ma anche per i turisti che fanno una pausa turistica nel cosiddetto Polmone Verde di Atene. Il bellissimo parco, ornato di palme e fiori, un tempo era il giardino del palazzo reale e ancora oggi qui si possono ammirare molte cose che vale la pena vedere. C'è un museo botanico, un piccolo zoo, un parco giochi per bambini, alcuni siti di scavo e con un po' di fortuna si possono anche vedere i pappagalli che vivono liberamente nel parco.

Giardino Nazionale di Atene

Teatro Dioniso

Sul versante meridionale dell'Acropoli si trova il Teatro di Dioniso, un importante sito archeologico da non perdere in nessun viaggio ad Atene. In effetti, questa attrazione storicamente interessante risale al V secolo aC, il che lo rende il teatro più antico dell'antica Grecia e anche il teatro più antico del mondo! Prende il nome da Dioniso, dio del vino e dell'estasi oltre che della follia! Fino a 17.000 visitatori potevano entrare in questo luogo, con le prime file arredate con sedie del trono decorate. Oggi puoi visitare il Teatro Dioniso e il parco con un piccolo biglietto d'ingresso.

Teatro Dioniso

Lo Stadio Panateneico

Lo Stadio Panatenaico è uno dei luoghi più interessanti di Atene ed è anche conosciuto come Kallimarmaro, bellissimo marmo, grazie al suo aspetto. Questo stadio olimpico di importanza storica è il primo dei Giochi Olimpici dei tempi moderni. È stato inaugurato nel 1896 e fino a 50.000 spettatori possono entrare nello stadio. Ancora oggi vi si svolgono manifestazioni sportive e concerti, e lo stadio è visitabile anche a pagamento. Per gli sportivi è sicuramente interessante il museo annesso, dove sono esposte numerose torce olimpiche degli ultimi 100 anni.

Suggerimento: l'ingresso allo stadio non è economico. Se vuoi solo dare un'occhiata all'interno, visita il parco adiacente e goditi un bellissimo panorama da lassù, completamente gratuito!

Lo Stadio Panateneico

Quartiere Psyri

Una visita al quartiere Psyri è un consiglio assoluto per un viaggio ad Atene perché qui troverai uno dei quartieri più cool della metropoli greca. L'atmosfera è sempre rilassata e c'è buona musica, molta street art e un pubblico giovane e alla moda. Inoltre, troverai un'ampia offerta gastronomica, con ristoranti davvero chic, bar alla moda e simpatici caffè. Anche la sera questo posto è perfetto per godersi la vita notturna e fare festa fino alle prime ore del mattino. Particolarmente famoso nel quartiere di Psyri è Little Kook, un caffè ispirato alle fiabe, che fa estasiare gli ospiti per le sue enormi torte e i suoi originali dessert.

psiri

Cattedrale metropolitana dell'Annunciazione

La Cattedrale metropolitana dell'Annunciazione è la sede dell'arcivescovo ortodosso di Atene. Questo magnifico luogo di culto è una delle chiese bizantine più importanti della città e un tempo fu costruito per ordine del re Ottone di Baviera tra il 1842 e il 1862. Inoltre, è meravigliosamente situato proprio su Piazza Mitropoleos, un luogo perfetto per fare una pausa turistica. Intorno alla piazza troverai molti ottimi ristoranti e caffè che ti invitano a soffermarti e divertirti. Da vedere anche la piccola chiesa Panagia Gorgoepikoos, proprio accanto alla cattedrale, che risale al XIII secolo.

Cattedrale metropolitana dell'Annunciazione

Colle Licabetto

Uno dei punti panoramici più belli di Atene è sicuramente quello del Monte Licabetto, nella parte orientale della città. Con un'altezza di 278 metri, questa imponente montagna cittadina è il punto più alto del centro di Atene, e proprio per questo è anche chiamata la Collina dei Lupi. La piattaforma panoramica dal Monte Licabetto è raggiungibile a piedi con una passeggiata di 20 minuti o prendendo la funicolare del Licabetto . Da vedere sul monte anche la cappellina di S. Giorgio e la cappella di San Gerasimo. Una delle cose migliori da fare ad Atene è venire qui al tramonto per godersi l'atmosfera magica la sera.

Colle Licabetto

Il Museo Bizantino

Un vero must per gli amanti della storia e dell'arte è il Museo Bizantino e Cristiano di Atene, solitamente noto semplicemente come Museo Bizantino. Si trova in un bellissimo palazzo fiorentino costruito nel 1848 e entusiasma con una gigantesca collezione di 30.000 reperti paleocristiani, bizantini e medievali. Qui si possono ammirare dipinti murali, manoscritti e opere su carta, preziose ceramiche, tessuti, imponenti dipinti e mosaici. Questi reperti risalgono tra il III e il XX secolo d.C. e si tengono anche interessanti mostre temporanee.

Museo Bizantino e Cristiano

Pireo

Un vero punto culminante appena vicino ad Atene è il porto del Pireo. È il porto marittimo più grande della Grecia e una visita a questo quartiere è altamente raccomandata. Molti vengono in questo porto solo per viaggiare da lì in traghetto verso le isole della Grecia. Tuttavia, il distretto del Pireo in sé, grazie ai suoi 3000 anni di storia, ha molte cose interessanti da offrire. Meritano una visita il Museo della Ferrovia Elettrica, il Teatro Comunale del Pireo, il Museo Archeologico e, naturalmente, l'affascinante porticciolo di Microlmano con i suoi numerosi e strepitosi ristoranti di pesce!

Pireo

Atene: passeggiate in città, biglietti e tour di un giorno!

Se preferisci non esplorare Atene da solo, hai la possibilità di partecipare a una visita guidata. Sulla piattaforma GetYourGuide puoi trovare non solo tour della città consigliati, ma anche biglietti d'ingresso economici, corsi di cucina, escursioni nella regione intorno ad Atene e molto altro.

Anche le recensioni sono favolose e puoi confrontarle prima di prenotare.

Dove dormire ad Atene

C'è una vasta gamma di posti dove alloggiare ad Atene. Dagli ostelli economici, alle case vacanze o agli hotel boutique, tutto è qui, quindi tutti sono sicuri di trovare il loro hotel perfetto. Se stai ancora cercando un posto fantastico in cui soggiornare ad Atene, allora possiamo darti questi consigli sulla sistemazione lungo la strada. Vale la pena dare un'occhiata!

  • Cool Design Hotel: Il Gem Society Hotel è un elegante hotel a 4 stelle proprio nel centro di Atene. Anche la colazione e la posizione favolosa sono davvero fantastiche qui.
  • Boutique Hotel a prezzi accessibili: Il Moon & Stars Boutique Hotel è un vero consiglio da insider. L'hotel dal design amorevole ispira con una terrazza sul tetto con vista sull'Acropoli!
  • Hotel a 5 stelle con piscina: L'Electra Metropolis è un'ottima scelta per una visita eccezionale ad Atene. Gli ospiti adorano le strutture, la colazione e il bar sul tetto!
  • Chic Hostel: Il Mosaikon è un ostello davvero fantastico nel centro di Atene. Anche la terrazza sul tetto è davvero fantastica, dove puoi goderti una splendida vista con bevande fresche.

Trova il miglior alloggio ad Atene:


Divulgazione: alcuni dei link sottostanti sono link di affiliazione. Ciò significa che se fai clic su determinati collegamenti e successivamente acquisti un prodotto, riceverò una piccola commissione senza alcun costo aggiuntivo per te.


Sono sufficienti 2 giorni ad Atene

Ebbene sì, 2 giorni ad Atene sono sufficienti per esplorare la maggior parte di ciò che la città ha da offrire.

Puoi fare Atene in 1 giorno

Fortunatamente Atene è una destinazione gestibile da visitare in un giorno, con molte attrazioni concentrate in un'area abbastanza compatta. I suoi vivaci quartieri centrali sono costellati di antiche rovine, quindi puoi goderti un cocktail in uno dei bar super cool un minuto e visitare un'altra fantastica rovina il prossimo.

Vale la pena visitare Atene?

Atene è ora sicuramente una delle migliori città da visitare in Grecia. Vale la pena visitare Atene oggi sia per i suoi antichi tesori, sia per le sue delizie moderne. 6 giorni fa

Cosa puoi fare ad Atene per una settimana

Le 15 cose da fare ad Atene in un weekend lungo

  • Visita l'Acropoli.
  • Passeggia nel quartiere storico di Plaka.
  • Percorri la via Dionysiou Areopagitou.
  • Fai shopping in via Ermou.
  • Guarda il tramonto sul mare a Kastella.
  • Visita lo Stadio Panateneico.
  • Assapora il cibo tradizionale greco.
  • Prendi un caffè in piazza Kolonaki.

Altri articoli…•